Crea sito

Alberello Natalizio a cono

Un decorazione molto semplice e di facile realizzazione che rappresenta un grazioso alberello di Natale.

Diversi anni fa, quando ancora lavoravo come commessa in negozio, arrivato il mese di dicembre tutto si addobbava in vista del Natale; spuntavano decorazioni di ogni tipo, stelle, ghirlande, alberi, pacchetti, palline e chi più ne ha più ne metta. Anche le dimensioni erano le più svariate, dai piccoli particolari luccicanti, al grande albero che dominava la galleria del centro commerciale.

Nel negozio, puntuali, venivano istallate delle grandi palline appese al soffitto e una bella decorazione realizzata a mano abbelliva il bancone della cassa. Noi ragazze, però, prese dallo spirito natalizio, ci divertivamo a realizzare altre piccole decorazioni con materiali che avevamo a disposizione o recuperati a casa.

 Così un giorno, ispirata da un programma televisivo a tema, provai a fare un semplice albero con un cartoncino, lo piegai a formare un cono e lo rivestii con ritagli di carta da regalo. Fu molto apprezzato e ne realizzammo altri, che sistemammo sul bancone della cassa. A distanza di anni, l’ultima volta che sono passata in negozio a dicembre, li ho ancora visti esposti, sempre loro, un po’ aggiustati in punta, ma sempre gli stessi, sopravvissuti al tempo e rimasti quasi a ricordarmi che qualcosa di bello l’ho fatto, anche se solo un cartoncino ripiegato.

Questa lunga presentazione per dirvi come le cose più semplici, realizzate quasi per caso, per gioco, per far passare il tempo, spesso sono quelle che restano più impresse, nella mente di chi le osserva senza pensarci e nel cuore di chi le realizza. Una bella soddisfazione, non credete?

Quindi, al lavoro! Preparate il necessario e realizzate con me questo simpatico alberello!

Materiali (meglio se di recupero):

  • Cartoncino;
  • Carta colorata o carta da regalo;
  • Coccarda o altra decorazione (fiocco, nastrino…);
  • Forbici;
  • Nastro adesivo;
  • Colla stick.

Procedimento:

  • Arrotolare il cartoncino formando un cono;
  • Fissarlo con la colla o il nastro adesivo;
  • Ritagliare la base in modo da farlo stare in piedi;
  • Rivestirlo con carta colorata o carta da regalo;
  • Rivestire bene anche la base, così da coprire il cartoncino e dargli spessore;
  • Attaccare la coccarda in cima o qualsiasi altra decorazione;
  • Potete anche decorare il cono con altro che vi piace, utilizzare i ritagli o colorarlo.

Realizzatene più di uno, di diverse dimensioni e diversi colori, così potrete creare delle composizioni e abbellire anche il più piccolo angolo della vostra casa.

Se li fate piccolini possono diventare dei simpatici segnaposto per la tavola, oppure attaccando un cordino in cima è possibile anche appenderli all’albero. Insomma, con un po’ di fantasia, questi semplici coni potranno diventare i protagonisti del Natale, e sapere di averli realizzati a mano, con materiali che sarebbero stati cestinati, conferisce loro un valore aggiunto!

Quando poi toglierete le decorazioni, basterà conservarli in modo che non si schiaccino e non si sgualciscano, così da riproporli anche l’anno prossimo. E, se si saranno rovinati, sarà semplice e divertente realizzarne di nuovi.

Quattro chiacchiere

Se volete inviarmi le foto delle vostre creazioni, sarò felice di vederle e, se volete, di condividerle sul mio profilo Instagram. Se le volete pubblicare sul vostro profilo, vi invito ad usare l’ #creosemplice così da raggruppare in una sola gallery tutte le creazioni della community, realizzate seguendo questo e gli altri tutorial a tema.

Potete trovare il post dedicato su Instagram con le foto dei vari passaggi.

Un altro tutorial per bambini della rubrica Creo Semplice: spada laser o bacchetta magica